Mezzo chilo di droga e due coltelli in casa, arrestato un nordafricano da poco maggiorenne

1' di lettura 18/04/2024 - Nell’ambito dell’ordinaria attività di contrasto allo spaccio sostanze stupefacenti in centro città, i militari baschi verdi, unitamente ai cinofili del gruppo di Livorno, hanno monitorato un soggetto nordafricano, poco più che maggiorenne.

Con fare circospetto il pomeriggio si aggirava nelle diverse vie del centro e nei parchi comunali intrattenendo dei veloci colloqui con giovani soggetti - atteggiamento tipico della cessione di sostanze stupefacenti - pertanto i militari procedevano a fermare lo stesso, in compagnia di una giovane ragazza, trovandolo in possesso di sostanza stupefacente di tipo hashish per 1 grammo. Successivamente venivano estese attività di perquisizione alla vicina abitazione dove sono stati rinvenuti circa un etto di cocaina e 400 g di hashish, due coltelli e circa 1.000 euro in contanti provento di spaccio. Atteso che il giovane nordafricano non prestava alcuna attività lavorativa che potesse giustificare il possesso della citata somma di denaro, veniva arrestato in flagranza di reato.






Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2024 alle 15:53 sul giornale del 19 aprile 2024 - 2 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arezzo, toscana, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eZh1





logoEV
qrcode